CASE HISTORY

Royal Green Products

La scoperta dell’immenso valore nutrizionale dell’erba d’orzo la si deve a uno scienziato giapponese, Yoshihide Hagiwara (laureato sia in medicina che in farmacia), che a partire dagli anni ‘70 - consapevole del fatto che i nutrienti prodotti in laboratorio non possono mai sostituire quelli più articolati e complessi della natura - iniziò ad analizzare le proprietà di più di 200 vegetali, per capire quale dal punto di vista nutrizionale potesse essere il più benefico. Dopo anni di analisi pubblicò a livello internazionale la propria ricerca che evidenziava nelle giovani e verdi piantine d’erba d’orzo la fonte più ricca e completa in natura di nutrienti. Rimaneva solo un problema: “Come renderla disponibile per tutti?”. La soluzione fu quella di inventare una tecnologia “spray dry” (a getto d’aria fredda) - che tra l’altro vinse nel 1987 il prestigioso premio internazionale “Science and Technology Agency Award”- in grado di polverizzare, in pochi secondi, il succo ottenuto dalle giovani e verdi fogli d’orzo, senza perderne in alcun modo, proprietà e qualità nutrizionali. Grazie a questo processo l’erba d’orzo polverizzata, un vero distillato di clorofilla vitale, è diventata un prodotto conosciuto in tutto il mondo con il nome di “Green Magma”. Oggi l’erba d’orzo disidratata, “Green Magma”, viene coltivata, in modo completamente biologico, nelle zone collinari della California, su terreni ricchi di minerali. Irrigata con acqua pura e raccolta solo all’apice della sua crescita, viene lavorata sul posto e disidratata in brevissimo tempo.

comunicati stampa

rassegna stampa

eventi